L'Actros Euro VI a diretto confronto.L'Actros nel Fuel Duel.

Adesso con la seconda
generazione di motori
e un ulteriore risparmio
sui consumi anche del 3%.

Tecnica

Tecnica che riduce i consumi.

Il PPC, acronimo di Predictive Powertrain Control, integra nel cambio automatico uno stile di guida che si adegua alle caratteristiche del terreno: con un sistema di localizzazione satellitare e una carta stradale 3D, il sistema riconosce l’andamento della strada, come le salite e le discese imminenti, e può intervenire di conseguenza, ottimizzando in modo previdente i punti d’innesto e la velocità del Tempomat. Così è possibile risparmiare fino al 5% di carburante in più. E a favorire uno stile di guida parco nei consumi pensa ora anche il programma di marcia «fleet», che va ad aggiungersi al programma «economy».

Uno stile di guida attento all’usura e ai consumi aumenta significativamente la redditività complessiva dell’Actros. A questo scopo il servizio Analisi impiego Fleetboard rileva alcuni dati tecnici dal veicolo e li analizza. In base a questi dati, il comportamento degli autisti viene valutato con un voto, consentendo così una valutazione obiettiva dello stile di guida. Appositi training individuali mettono in evidenza le potenzialità di ottimizzazione.

Predictive Powertrain Control

Con uno stile di guida attento ai consumi è possibile ottenere un risparmio di carburante anche del 15%.

Aerodinamica

Aerodinamica perfezionata.

Nella fase di progettazione dell’Actros, ogni componente è stato testato con cura. Nella galleria del vento e con numerosi milioni di chilometri di prove su strada, per garantire la minima resistenza
aerodinamica e bassi consumi.

Bassa resistenza aerodinamica e al rotolamento.

Per ridurre la resistenza aerodinamica, il design dell’Actros è stato ottimizzato fin nei minimi dettagli. Ciò appare particolarmente evidente dalla cabina di guida StreamSpace. Anche la mascherina del radiatore con apertura a feritoie, regolata elettronicamente, e i prolungamenti delle porte contribuiscono a far risparmiare carburante, così come le parti applicate aerodinamiche e il controllo della pressione pneumatici.

Aerodinamica

Con uno stile di guida attento ai consumi è possibile ottenere un risparmio di carburante anche del 15%.

Peso

Minore peso proprio – minore consumo di carburante.

Con la configurazione Fuel Duel dell'Actros il peso proprio del veicolo è stato fortemente ridotto, aumentando di conseguenza la redditività del veicolo nell'uso pratico.

In questa configurazione l'Actros è dotato di cerchi in alluminio di serie. Equipaggiamenti a richiesta selezionati, come gli pneumatici «super single» sull'asse posteriore, il serbatoio dell'aria compressa in alluminio e un giunto a ralla compatto assicurano una riduzione dimostrabile del consumo di carburante e delle emissioni di CO2

A seconda del tipo di impiego e di configurazione è possibile ridurre ulteriormente i consumi di carburante e le emissioni di CO2.

Propulsione

Seconda generazione di motori OM 471.

1.100 litri di carburante risparmiati all’anno, circa tre tonnellate in meno di CO2: sono due dei principali dati orientativi riferiti a un trattore stradale per i trasporti di linea equipaggiato con il motore heavy duty di seconda generazione OM 471 Mercedes-Benz ipotizzando una percorrenza annua di 130.000 km. Quattro anni dopo l’introduzione della rivoluzionaria generazione di motori, adesso tocca allo stadio di sviluppo successivo, con cui l’Actros Mercedes-Benz di Daimler Trucks aumenta ancora il suo vantaggio competitivo in termini di efficienza.

Con questo propulsore gli ingegneri Mercedes-Benz sono riusciti a fare la quadratura del cerchio: il consumo di carburante scende ancora del 3%, mentre contemporaneamente la dinamica di marcia migliora grazie a una coppia più elevata. A incoronare la Serie costruttiva c’è ora una nuova potenza massima da 390 kW (530 CV), con una coppia di 2.600 Nm. Da non dimenticare poi la robustezza, anch’essa migliorata.

In poche parole: la seconda generazione del motore OM 471 stabilisce nuovi parametri di riferimento tra i propulsori heavy duty per i veicoli industriali pesanti.

Seconda generazione di motori OM 471

La quadratura del cerchio: meno consumi ed emissioni di CO2 , più coppia e potenza.

Adesso con la seconda
generazione di motori
e un ulteriore risparmio
sui consumi anche del 3%.

Fuel Duel sta per entrare nella seconda fase.

Il tema della redditività complessiva riveste la massima importanza per Mercedes-Benz Trucks. Investimento, consumi, manutenzione, riparazione e il valore residuo del veicolo influiscono sui vostri profitti. Durante l’intero periodo di utilizzo del vostro autocarro, i costi del carburante ammontano al 50-60% circa delle spese di esercizio. L’Actros è da molti anni campione indiscusso di redditività. Mercedes-Benz Trucks sviluppa costantemente nuove tecnologie che fanno risparmiare carburante, come ad esempio l’innovativo sistema di assistenza alla guida Predictive Powertrain Control (PPC), che integra nel cambio automatico uno stile di guida sempre adeguato alla topografia del tracciato stradale.

L’Actros con motore Euro VI concorre a ridurre sensibilmente i consumi. Nei test l’Actros ha ripetutamente dimostrato di consumare fino al 9% in meno dei veicoli della concorrenza. Insieme al sistema telematico Fleetboard e a uno stile di guida attento ai consumi si può risparmiare fino al 15% di carburante.

Risparmio di carburante

Anche con i prezzi attuali, durante l’intero periodo di utilizzo di un veicolo i costi del carburante ammontano al 50-60% circa delle spese di esercizio.

Per saperne di più

Risparmio di CO2

Attualmente la riduzione delle emissioni di CO2, accanto al risparmio di carburante, è una delle maggiori sfide nel trasporto di merci su strada.

Per saperne di più

Ulteriori dimostrazioni

Uno stile di guida attento all’usura e ai consumi aumenta significativamente la redditività complessiva dell’Actros.

Per saperne di più

I duelli.

Con l’iniziativa Mercedes-Benz Trucks Fuel Duel vi dimostriamo che l’Actros è un autocarro altamente efficiente nel confronto con la concorrenza. Grazie ai servizi Internet telematici Fleetboard di Daimler, questo dato è oggettivamente dimostrabile. Con i suoi svariati servizi, Fleetboard consente una gestione ottimizzata di veicoli, autisti e trasporti.

I dati concreti in sintesi.

  • Soluzione globale economica grazie a tecnologie innovative e servizi Mercedes-Benz all’avanguardia
  • Costi ridotti per l’intero periodo di utilizzo del veicolo
  • Gestione veicoli, gestione trasporti e controllo dei tempi Fleetboard (a richiesta)
  • DriverTraining Mercedes-Benz, analisi del tipo di impiego Fleetboard e Fleetboard EcoSupport per uno stile di guida attento ai consumi
  • Sistemi innovativi come il PPC aiutano il conducente a risparmiare altro carburante, fino al 5 percento.

Risparmio complessivo in Europa.

Numero di duelli*

3.954

11,1%

Risultato*

20.723.226

Chilometri percorsi*

Questi numeri si riferiscono alla totalità dei duelli tenutisi in Europa.

Duelli effettuati in Svizzera: 47. Chilometri percorsi: 248.813 km. Risultato: 9,4% salvato!

* Aggiornato al: dicembre 2017: Veicoli EURO 6 e EURO 5

Altri temi.